Ultima modifica: 16 aprile 2016
Istituto Omnicomprensivo Val Boite > Istituto Professionale Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera

Istituto Professionale Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera

Dove si trova

L’Istituto professionale Alberghiero di Cortina d’Ampezzo si trova in via dei Campi, 2 nel campus scolastico che ospita anche il Liceo Scientifico, l’Istituto Statale d’Arte, l’Istituto Tecnico Commerciale, le due scuole medie e le scuole elementari.
Il suo numero di telefono è: 0436-2638

L’indirizzo e-mail è:alberghiero@polovalboite.it

La sua storia

L’Istituto nasce nel 1962 come trasformazione della precedente scuola di avviamento, dipendente dall’Istituto Catullo di Belluno. Diviene in seguito sede coordinata dell’ IPSSAR di Falcade e nell’89  passa sotto la guida dell’IPSSAR Dolomieu di Longarone, di cui resterà sede coordinata fino al 1999. Da allora parte integrante del Polo scolastico della Val Boite.

Il corso di studi

LA SCUOLA

 
L’attuale corso di studi, si articola su 5 anni e si suddivide in un biennio iniziale nel quale sono sperimentate tutte e tre le discipline di laboratorio: sala-vendita, ospitalità ed enogastronomia. Dal terzo anno si inizia il percorso di specializzazione che sfocia nel diploma di stato quinquennale in “Enogastronomia settore sala-vendita o settore cucina” .
SBOCCHI PROFESSIONALI 
Gli sbocchi occupazionali sono strettamente legati al percorso di qualificazione professionale intrapreso: addetto al settore cucina e addetto al settore sala-vendita, le figure tipiche formate in questo percorso. Tuttavia, il crescente articolarsi e differenziarsi delle attività turistiche e ristorative crea continuamente nuove figure, come il bar-tender e il sommelier, registrando un aumento della richiesta di personale altamente specializzato anche nel settore cucina e nell’indotto complessivo dell’intero settore. Per questo motivo, la scuola sensibilizza l’allievo a partecipare alle attività di stage e di specializzazione promosse nel quadro del Piano dell’offerta formativa.
FINALITÀ
La nostra scuola persegue tre obiettivi, legati indissolubilmente tra di loro:
• l’obiettivo didattico di formare professionisti nell’ambito enogastronomico e della ricettività;
• l’obiettivo educativo di far crescere gli studenti fornendo gli strumenti necessari affinché ognuno di loro crei la propria personalità;
• l’obiettivo dell’integrazione d’insieme, con progetti che riescano ad allargare gli orizzonti dello studente, oggi più che mai inserito in un contesto multietnico e variegato.

… e ancora…

La scuola si occupa con estrema attenzione degli studenti che hanno disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), predisponendo per loro un “piano didattico personalizzato” condiviso con le rispettive famiglie, all’interno del quale sono segnalate le maggiori difficoltà, ma soprattutto le modalità, le misure dispensative/compensative e i percorsi didattici per superarle.
Con altrettanto impegno, la scuola pensa all’inserimento e monitora anno dopo anno, il percorso degli studenti che hanno la certificazione H. Con il decisivo apporto dei docenti specializzati, in collaborazione con gli operatori dell’U. L. S. S, vengono predisposti “piani educativi individualizzati” dal duplice fine: didattico ed affettivo – relazionale, tale che i nostri studenti si sentano accolti dall’intera comunità scolastica sotto tutti i punti di vista.